domenica 9 agosto 2020

Rock 'n' Blog: Tartarughe Ninja II - Il segreto di Ooze

La musica e il cinema mi mandano da sempre giù di testa, quindi perché non celebrarli entrambi in una rubrica di musica e colonne sonore che serva a farvi alzare il volume ricordando che anche se lo abbiamo detto tante volte, lo vogliamo ripetere? Ragazzi, mi piace essere una tartaruga!


Titolo del pezzo: Ninja Rap
Artista: Vanilla Ice 

Aggiungo solo un estratto dal mio commento al film dedicato proprio a questo pezzo:

L’atmosfera leggermente più oscura di Tartarughe Ninja alla riscossa qui viene ulteriormente addolcita in favore di un film perfettamente fruibile da chiunque e decisamente più “pop”, anche se forse dovrei definirlo Rap, perché, inutile girarci attorno, la scena che fa venire giù il soffitto (letteralmente, anche perché il Super-Shredder lo distrugge) è il combattimento in discoteca che termina con le tartarughe impegnate a ballare sulle note di “Ninja Rap” di Vanilla Ice, che con i suoi capelli impossibili riesce comunque a non essere quello conciato peggio in un film pieno di tartarughe, topi e lupacchiotti mutanti.

La prima volta che ho visto Eminem, pensavo fosse il figlio di questo qui (storia vera)
Guardate, io ve lo dico, se quando parte “Ninja Rap”, mi dite che riuscite a trattenervi dal mettervi a cantare go Ninja, go Ninja, GO! Io non ci credo e se per caso lo fate, allora non vi conosco e non vi voglio nemmeno conoscere, perché quella scena da sola è un pezzo di cultura pop, uno dei tanti legati alla Tarta-mania dei personaggi creati da Eastman e Laird.

Perché, parliamoci chiaro, anche in questo capitolo le tartarughe non fanno molto, Shredder di fatto si autoelimina e il “romanzo di formazione” di Michelangelo, Donatello, Raffaello e Leonardo si conclude con Splinter che un po’ si rilassa e capisce che tanto di davvero ninja questi hanno solo il nome. Ma poco importa perché [Cassidy insipra forte] “Teenage Mutant Ninja Turtles II - The Secret of the Ooze” [Cassidy espira] fa ancora alla grande il suo dovere, ovvero contribuire a sparger liquido mutante forse anche radioattivo, da cui possono nascere ricordi condivisi per almeno un paio di generazioni, forse il vero segreto di Ooze alla fine era questo, ora che sembro più Splinter che una delle tartarughe mi è più semplice capirlo.

Praticare l’arte dell’invisibilità (con questa mi assicuro “Ninja Rap” nelle vostre teste fino a stasera)
Settimana prossima, ultima fermata per questa Tarta-rubrica fino ad allora ricordate, va Ninja, va Ninja, va va va! (… Ne ho inventata un’altra delle mie. Cit.)

20 commenti:

  1. Davvero, tra il primo e il secondo film c'è proprio il passaggio dai ninja cupi del fumetto ai ninja del cartone :D (no, in realtà il primo film "media" entrambe le caratteristiche).
    Comunque "Il segreto di Ooze" è un piacevole ricordo della mia infanzia, film visto al cinema..con mia mamma :D (mi accompagnò lei).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io con zii, cugini, sorella...😁 mi chiedevo perché in TV facessero solo questo.😳
      Da piccolo infatti mi lamentavo che Leo usasse poco e niente le spade. 😕 Ma pure gli altri... solo Don un po il bastone. Toka e Razar mi inquietavano alquanto.😅 Soprattutto quando il secondo fa la risata malefica a Michelangelo.😱 Chiudevo gli occhi.😅
      Fino a qualche anno fa non sapevo che fosse un cantante vero Vanilla Ice!😳
      Chissà perché cambiarono attrice ad April.😕 Comunque tutte e due...😍 altro che Megan Fox.😅

      "La prima volta che ho visto Eminem, pensavo fosse il figlio di questo qui (storia vera)"

      😂😁

      Elimina
    2. Mi fa piacere leggere che è stato uno dei primi ricordi legati alla sala cinematografica per tanti ;-) Il primo è un film migliore, il secondo è più divertente e complice le tante repliche televisive, anche quello che ho visto più volte, non che con il primo abbia scherzato ;-) Cheers

      Elimina
    3. Molto meglio le due April dei tre film di Megan Fox al botox, senza ombra di dubbio! Cheers

      Elimina
    4. Fra, anche a me faceva paura Razhar!!! Va beh, ero un bimbo, non ero molto abituato alle cose orrorifiche :D
      Sono d'accordo con Cass: molto meglio le due April originali.

      Elimina
    5. Orrorifiche, va beh, era un pupazzone, come quelli che avrei "amato" poco tempo dopo nei Power Rangers :D

      Elimina
  2. NINJA, NINJA, RAP!!
    NINJA, NINJA, RAP!!
    GO NINJA, GO NINJA GO!!
    GO NINJA, GO NINJA GO!!
    Eh, che vogliamo farci.
    Livello della malattia, inguaribile.
    C'ero finito anch'io nel tunnel, tra cartoni e videogames vari (quello da bar era stupendo).
    E poi i due film, a coronare il tutto (il terzo proprio non mi riesce di contarlo, mi spiace. Visto a spizzichi e bocconi, e ormai l'interesse era scemato).
    E ribadisco la superiorita' degli effetti speciali vecchia scuola su quelli digitali, quando si tratta di dare vita a personaggi di fantasia.
    Le quattro tartarughe sembravano davvero VIVE. Ed erano stupende.
    Ti ci affezionavi, a personaggi cosi'.
    Film piu' leggero, scanzonato e "frivolo", rispetto al primo.
    Ma bello e piacevole lo stesso, anche se leggermente inferiore.
    Buona Domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gasante!😁

      "E ribadisco la superiorita' degli effetti speciali vecchia scuola su quelli digitali, quando si tratta di dare vita a personaggi di fantasia.
      Le quattro tartarughe sembravano davvero VIVE. Ed erano stupende.
      Ti ci affezionavi, a personaggi cosi'.
      Film piu' leggero, scanzonato e "frivolo", rispetto al primo.
      Ma bello e piacevole lo stesso, anche se leggermente inferiore."

      Già!😅

      Elimina
  3. Dimenticavo...
    Si, e' vero. In un certo senso rientrano nella tipologia di eroi per caso. Eroi loro malgrado. Eroi che non sono proprio eroi.
    A differenza del tipico protagonista dei film d'azione, non hanno mai il vero controllo sulla situazione.
    In un modo o nell'altro ce la fanno lo stesso.
    Vuoi piu' per la scemenza dei cattivi che meriti propri, vuoi perche' sono i buoni e devono vincere loro, vuoi che gli va anche a cu...fortuna, alla fine il risultato lo portano a casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel primo film Splinter salva la situazione, solo eroi ben più che recalcitranti quello si ;-) Cheers

      Elimina
  4. Da piccolo capivo: "E ricordate. Ba ninja, Ba ninja, Ba...".😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, poi la logica a prevalso ma ancora oggi spesso sono convinto che Splinter dicesse «Ba ninja, Ba ninja, Ba...» (storia vera). Cheers!

      Elimina
  5. E pensare che poco prima i ninja erano una "cosa seria"... :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, cosa diciamo sempre? Quando un genere prende la deriva comica vuol dire che ha imboccato l'ultima curva. Le Tartarughe hanno proprio ammazzato malamente tutto il filone dei ninja. Cheers

      Elimina
  6. L'unico pezzo dei Vanilla Ice che letteralmente adoro, sono anch'io Tartaruga, e fiero di esserlo ;)

    RispondiElimina
  7. Dopo questo post, salgo su uno skyline qualsiasi per darti il cinque più alto della storia!
    Sono, forse, il più grande fan italiano di Vanilla Ice (ho un post in cantiere da quasi 2 anni 🤦‍♂️). Non che ci sia molta concorrenza 😝
    A me fa schifo il rap originale nato per insultare le madri ma quando ascolto quello leggero dei Beastie Boys, di Vanilla Ice e di DJ Jazzy Jeff & The Fresh Prince, cambio totalmente idea e diventa uno dei miei generi preferiti.
    Pensa che ha avuto ora, alla veneranda età dei 50, la sua prima bambina (ma non vorrei dire una cazzata, magari c'è qualche altro "errore" di gioventù, in rete si trova poco e se ne parla in qualche intervista televisiva, ci capisco poco in inglese). Se fosse stato il figlio di Eminem, lo avrebbe avuto a 15 anni 😝

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispondo al tuo cinque come farebbero DJ Jazzy Jeff & The Fresh Prince ;-) Vanilla Ice non lo conosco molto lo confesso, quindi il tuo post lo leggerei molto volentieri, ma i Beastie Boys mi sono sempre piaciuti molto quindi sfondi una porta aperta ;-) Cheers!

      Elimina
  8. Il mio secondo film al cinema, come scordarlo? Dopo aver visto il primo, aver bruciato la TV per vedere la serie e aver messo in croce i miei per avere le action figures come fai a non stressarli per farti portare al cinema a vedere anche il 2?
    Grandi ricordi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sicuramente visto il primo al cinema, questo l'ho sempre visto in tv, ma abbiamo storie simili, immagino che siamo più o meno della stessa leva ;-) Cheers

      Elimina