domenica 28 luglio 2019

Rock 'n' Blog: Matrix

La musica e il cinema mi mandano da sempre giù di testa, quindi perché non celebrarli entrambi in una rubrica di musica e colonne sonore che serva a farvi alzare il volume ricordando: Dig through the ditches and burn, through the witches I slam, in the back of my Dragula!


Titolo del pezzo: Dragula
Artista: Rob Zombie
Tratta dal film: Matrix (1999)

Aggiungo solo un estratto dal mio commento al film dedicato proprio a questo pezzo:

Ogni elemento del film diventa figo, vogliamo parlare della colonna sonora? “Spybreak!” dei Propellerheads è una di quelle (tante) cose che sono state etichettate come “è quello di Matrix”, persino “Rock is dead” di Marilyn Manson (che sta alla musica come i Wachowski al cinema, stesso livello di rimaneggiamento di vecchi classici) funziona alla perfezione. Ma dove personalmente vado giù di testa ogni volta, è la scena della discoteca in cui parte “Dragula” di Rob Zombie, a mio avviso ancora il suo pezzo migliore della sua carriera da solista.

2 commenti:

  1. Ammetto che 'sto brano non lo ricordo nel film.
    Ma nel video c'è Lobo? 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando il computer gli scrive di seguire il coniglio bianco, e la tipa con il tatuaggio a tema porta Neo in discoteca, li parte "Dragula". Ti sei meritato un Bro-fist gigante! La prima volta che ho visto una foto di Rob Zombie (ancora nel suo vecchio gruppo White Zombie) ho pensato a Lobo ;-) Cheers

      Elimina