domenica 16 dicembre 2018

Rock 'n' Blog: Christine

La musica e il cinema mi mandano da sempre giù di testa, quindi perché non celebrarli entrambi in una rubrica di musica e colonne sonore che serva a farvi alzare il volume ricordando che nel dicembre del 1983 usciva dalla sua linea di produzione la macchina assassina più famosa del cinema, buon compleanno Christine!


Titolo del pezzo: Bad to the bone
Artista: George Thorogood and the Destroyers
Tratta dal film: Christine (1983)


Aggiungo solo un estratto dal mio commento al film dedicato proprio a questo pezzo:

Carpenter ha sempre dichiarato che l’attore Keith Gordon era molto concentrato nei panni di Arnie Cunningham, pare che fu proprio Gordon a suggerire il pezzo di George Thorogood “Bad to the bone” per il film, anche se fu Carpenter a voler girare a tutti i costi la scena iniziale del film, ambientata nel 1957, sulla linea di produzione di Detroit dove assistiamo alla “nascita” di Christine, che fin dal suo primo vagito si dimostra malefica cioncando una mano ad uno degli operai.

La scena venne girata in una fabbrica dismessa, Carpenter oltre ad essere il primo al cinema ad usare il celebre pezzo di Thorogood (ben prima di James Cameron in Terminator 2) optò per dei filtri luce, in modo da dare un look retrò a tutta la sequenza di apertura.

Bad to the bone... B-B-B-B-Bad!
Vi ricordo lo speciale dedicato al Maestro John Carpenter.


Vi ricordo la pagina del Faccialibro Il SemeDella Follia - FanPage italiana dedicata a John Carpenter, con notizie e aggiornamenti quotidiani sul Maestro.

4 commenti:

  1. Quanto ho visceralmente amato questa canzone e questo film, insieme. La canzone di Thorogood finì immediatamente su musicassetta, da riascoltare fino alle convulsioni, ma quella scena introduttiva con Christina "che nasce" su quelle note... ehh, so' pezz'e core! :-P
    Non me ne voglia Cameron, che si è divertito ad usarla per introdurre Schwarzy-Terminator nel secondo film, ma la perfetta incarnazione filmica del brano è questa di Carpenter ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso anche io, un'associazione perfetta tra immagini, parole del pezzo e suono molto, ma molto Rock ;-) Dici bene Jimmy si è divertito regalando una gran scena al Terminator di Arnold, ma Christine non si batte, cattiva fino al midollo ;-) Cheers

      Elimina
  2. Tutta la colonna sonora di Christine è straordinaria, ma sto pezzo, ragazzi....
    Ottima scelta per questo rock'n'blog!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo é ottima, per altro il tema principale, é uno dei miei preferiti tra quelli composti da Carpenter ma anche tra i più sottovalutati, questo pezzo invece, sembra nato per le immagini dirette dal Maestro. Cheers!

      Elimina