sabato 7 aprile 2018

Rock 'n' Blog: The Hidden (l'alieno)

La musica e il cinema mi mandano da sempre giù di testa, quindi perché non celebrarli entrambi in una rubrica di musica e colonne sonore che serva a farvi alzare il volume ricordando di stare attenti ai parassiti alieni in gita sulla terra.

Titolo del pezzo: On Your Feet
Artista: Shok Paris
Tratta dal film: The Hidden (l'alieno)


Aggiungo solo un estratto dal mio commento al film dedicato proprio a questo pezzo:

Stanno ancora scorrendo i titoli di testa, quando il nostro rapinatore esce fuori in pieno giorno, sale sulla sua Ferrari 308 GTB nera e fugge via inseguito da metà delle forze di polizia della città. Il tizio non si ferma davanti a niente, tira per aria pure un tizio sulla sedia a rotelle e Jack Sholder con la sua regia ti incolla allo schermo, contributo fondamentale arriva anche dalla selezione musicale sparata fuori dalle casse della Ferrari, la fighissima “On Your Feet” degli Shok Paris. Una rapina in banca, un inseguimento in auto e dell’Heavy Metal, non ci vuole molto per farmi felice, sono un ragazzo dai gusti semplici.


Vi ricordo anche la rubrica della Bara Volante dedicata agli “Strambi sbirri” come quelli di questo film:


12 commenti:

  1. Un bel rockettino hard anni '80, per un film mitico^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che cosettina oggi? Appena mi sono rivisto la scena ho pensato, questa è roba per Rock 'n' Blog ;-) Cheers!

      Elimina
  2. Forse un pezzo troppo hard rock 80s (e diciamolo pure fordiano) per me. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti ne ha tutto lo stile, molto in linea con il film da cui è tratto, prometto di cercare qualche pezzo che sia anche nelle tue corde ;-) Cheers

      Elimina
  3. Questo è il modo migliore di iniziare il weekend ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vuole energia per il fine settimane, questo pezzo mi sembrava indicato ;-) Cheers

      Elimina
  4. La canzone la conosco, il film proprio non li ricordo.
    Ho visto il trailer, devo rimediare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me potrebbe piacerti è un vero cult! Cheers

      Elimina
  5. Bel rock per un film simpatico! Peccato solo che Kyle McLachlan abbia dell'inizio alla fine un'espressione smorta,quasi annoiata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma secondo me è un po' la faccia che gli riesce meglio, pensa anche al suo Dougie in "Twin Peaks 3" ;-) Cheers!

      Elimina
  6. Che figata sto pezzo...proprio non lo ricordavo...Ci volevi tu per farmelo riaprezzare ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica male vero? Un dovere figurati, felice di avertelo fatto riscoprire, offro un servizio di pubblica utilità ;-) Cheers

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...