mercoledì 2 agosto 2017

Game of Thrones - 7x03 - The Queen's Justice: The Asylum of Thrones


“Sublime” avrebbe detto Harry Callaghan, che poi è stata la mia reazione all’episodio settimanale di Giocotrono, se era chiaro fin da quello precedente che qui ormai si procede con l’avanti veloce, in questo episodio la HBO cala la maschera definitivamente. Ah, da qui in poi SPOILER!

Ormai prima di vedere qualunque nuovo episodio di Giocotrono, passo attraverso una selva di cuoricini e lanci di petali, da parte di conoscenti che mi dicono: “Oh puntatona! Vedrai! Bellissima!”, quindi nei 45 minuti (un’ora in questo caso) di episodio, sprofondo nella consapevolezza che la mia distanza dal resto della razza umana continua ad aumentare, oppure che le puntate che vedo io di Giocotrono siano diverse da quelle che vedono gli altri, in ogni caso, sui titoli di coda la mia reazione è sempre la stessa: “Sublime” (Cit.).

Clint fagli un discorsetto tu a 'sto trono di spade (vuoto).
Il nostro amico Giosnò partito sette giorni per andare a conoscere la sua nuova moglie russa Daenerys Targaryen è già arrivato sulle coste del sud. Riflettete su questo: Bran Stark per arrivare fino ad un albero e tornare indietro sette stagioni, Jon Snow già arrivato e tenete a mente questo concetto perché tornerà buono.

Vengono accolti da Tyrion e da una purtroppo rivestita Missandei che come la voce registrata dell’audio guida dei musei chiede loro di consegnare le loro armi. Jon Snow, Re Padano del Nord, figlio di Ned Stark, imparentato alla lontana con il “King of the North” che andò a sud e venne passato a filo di spada dal nonno della Targaryen consegna le armi. Oh e questo qui è uno dei più svegli di tutta la serie, eh!

Mentre percorrono una passerella tutta curve, che pare la gincana da attraversare per salire sulle giostre di Gardaland (“Tempo di attesa da qui, 40 minuti”) Jon Snow e Tyrion ricordano i vecchi tempi: «Bella Zio, ma sei cresciuto», “’Azzo fai pigli per il culo?», ma in quel momento sulle loro teste vola Prezzemolo, uno dei draghi di Shakira Targaryen, Giosnò eroico si getta e terra fingendosi morto come l’opossum, Tyrion lo rassicura: «Tranquillo Jon, è un predatore, divora solo cibo che si dimena e combatte per non essere divorato, tu non corri rischi».

"Sento un odore, sei tu Jon?" , "Ehm, mi stavo mimetizzando con il terreno. Partendo dalle mutande".
Giunti alla sala del trono Missandei introduce la sua regina: «Siete al cospetto di Daenerys Shakira Targaryen, madre dei draghi, zia di Grisù e all’inferno ci vai tu, la non bruciata, colei che prende il sole senza crema solare e toglie le teglie dal forno senza guanti, liberatrice di schiavi rappresentante dei lavoratori, RSPP aziendale, CEO, General Manager responsabile IT ad interim fino a nuova nomina, sovrana di Meeeeeeereeeeeeeen, conquistatrice della Kamchatka, regina dei Dothraki degli Apache e del resto dei suoi seguaci, tra cui 8753 amici su facebook e svariati milioni di followers su Corvo e Twitter»

Risposta per le rime del nuovo arrivato: «Ehm, ciao, io sono Jon. E’ il mio primo giorno ehm... Non so niente!».

Il momento in cui realizzi che tutti, amici e parenti, ti hanno sempre e solo chiamato bastardo.
Come abbiamo visto, però, la madre dei draghi, la non bruciat… Oh, insomma quella lì, è un periodo che è più bionda del solito e non vuole sentire ragioni, vuole che il Re Padano s'inchini al suo cospetto, probabilmente perché così facendo sarebbero alti uguali. Ma Jon Snow è di un altro avviso ed in più si è fatto male ad un ginocchio giocando a calcetto con gli amici giovedì sera, quindi: non bisogna perdere tempo i morti stanno arrivando!!

Eccolo, pensa Shakira Targaryen, ne ho trovato un altro che sta in fissa con quella palla mostruosa di serie con gli zombie che camminano e parlano tutto il tempo, ne troverò mai uno a cui piace Grey’s Anatomy? Chiedo troppo?

Previously on Game of Thrones The Walking Dead.
Jon ha anche delle motivazioni nobili, ma benedetto figliolo se ti presenti blaterando di un esercito di morti che marciano, o sei Ash Williams, prendi la Targaryen e prima di metterle un metro di lingua in bocca le dici “Dammi un po’ di zucchero baby”, oppure non puoi mica presentarti così senza prove e poi... Portale due fiori, datti una sistemata cacchio è il primo appuntamento, tutto bisogna spiegarti, ma non sai proprio niente!

Ma poi io dico, se Jon ci ha messo sette giorni (tempo televisivo) per fare il cost-to-cost da Nord a Sud dei Sette regni, ma ‘sto esercito di morti, che è in marcia dall’episodio 1x01 della serie, da dove cazzarola partiva? Si sono persi? Sapete come sono i morti quando viaggiano, non vogliono mai ammettere di aver sbagliato strada e sono troppo orgogliosi per fermarsi a chiedere indicazioni.

Ogni volta che parlano di eserciti di morti, la mia mente va in una sola direzione...
Sta di fatto che l’incontro s'interrompe perché Varys ha brutte notizie, la flotta di Vega dei Greyjoy è stata distrutta, Ellaria catturata e pare si sia salvato solo uno dei due Greyjoy, «Dimmi che almeno è quella senza il pisello» dice la regina, Varys (anche lui molto sensibile sull’argomento) risponde «beh sua maestà da un punto di vista strettamente pratico, anche quello che è stato ripescato sarebbe senza pis..», «Ok, ho capito, mai una gioia!».

Siccome l’incontro tra i due promessi sposi non procede, ci pensa Tyrion a trattare, cara Shakira, concedi a questo ragazzo il vetro di drago di cui ha bisogno per combattere suoi zombi, non-morti, o quel cavolo che sono loro, tanto tu non te ne fai nulla, no? Che tutto quel vetro di drago, da tener pulito è un casino, basta un attimo, lo sfiori e restano sopra i segni delle ditate e poi sai quanto ci costa di Vetril? Boh, insomma la Targaryen che di pulizie non vuole sentir parlare regala a Giosnò sto cacchio di vetro di drago, che poi io dico: come farà a portarlo via? Bisognerà ben scavare per estrarlo, oppure lo tengono in cantina inscatolato insieme al Dolce Forno che usava la Targaryen da bambina, ne ha fatti fuori un sacco, sempre con ste fiamme a massima temperatura stava.

In ogni caso, Jon Snow accetta il dono e va via, senza nemmeno salutare, ma vedi che sei proprio un troglodita? Ti fa un regalo almeno ringraziala no, cacchio, ma sei appena sceso da una montagna? Dove vivevi con i lupi tra la neve? Sei senza speranza, non la troverai mai una fidanzata!

Cambio scenario, Euron Renzi Greyjoy fa il grosso per le strade di Approdo del Re, time out Cassidy!

"Non sento una voce... Una voce mi sfugge... Allore chi è lo re?!!!" (Cit.)
Nello scorso episodio con tutta la sua flotta, si trovava sul lato opposto del continente ed ora è già tornato ad Approdo del Re? No, ma che cacchio?! Ma in questa serie hanno tutti il teletrasporto come in Star Trek? Sono solo io che ci metto tre ore a tornare a casa la sera dal lavoro? Vabbè, andiamo avanti.

"Game of Thrones è una serie realistica perché nel medioevo facevano così" (Cit. qualunque Fanboy della serie).
Il tamarro di periferia Euron consegnata Ellaria come dono di nozze, vorrebbe già passare alla fase “Luna di miele” con Cersei, che rimanda le nozze a quando avrà vinto la guerra e trovato un wedding planner di suo gradimento (gli ultimi tre li ha fatti decapitare), intanto Euron, con la sua solita classe ed eleganza, pensa bene di fare amicizia con il futuro cognato Jamie got a gun, trattando un argomento estremamente raffinato tipo: «ma a tua sorella piace un bel dito infilato nel c…».
Se pensate che sia io il solito porco che inventa idiozie per rendere buffi i miei commenti, vi dico subito che questa è la VERA domanda che gli fa nella serie.

Cersei ignara dei sogni di speleologo di Euron, ha ben altro da fare, tipo trovare un modo per torturare Ellaria, sceglie una cosa semplice: avvelena la figlia della donna per poi lasciare la madre incatenata ad assistere al lento decomponimento del cadavere. Ellaria che non sopporta nemmeno i documentari sugli animali, all’idea di assistere ad una cosa volendo anche educativa piange disperata. Ti è andata bene Ellaria, poteva costringerti a guardare questa serie.

Ellà ti è andata bene, fidati, ti è andata bene.
Jamie dal canto suo è tornato nelle sue stanze e svitandosi la mano posticcia, sta pensando di farsene forgiare una identica, ma con un dito teso, per testare la teoria di Euron, ma non fa in tempo perché Cersei entra gridando «Spogliati nudo! I dirigenti HBO pretendono la loro dose di culi settimanali!», quindi sbrigata la doppia pratica del lato B di Jamie e poco dopo di quello di Cersei, possiamo passare agli affari.

Gli affari sono rappresentati da Mark Gatiss, il Mycroft della serie Sherlock che qui torna nei panni del banchiere di Braa(aaaaa)vos tornato a batter cassa presso i Lannister. Cersei capisce che tentare di rinegoziare il tasso del mutuo non servirà a nulla, anche perché Mycroft da buon banchiere le fa notare che le sue navi di legno, potrebbero riportare molti danni contro i draghi sputafuoco di Shakira Targaryen, anche perché cara Cersei super spilorcia, per risparmiare non gli hai fatto nemmeno l’assicurazione furto e incendio che ti avevo proposto.

La regina ne esce con la semantica, facendo notare al banchiere che Shakira Guevara Targaryen, nota comunista e liberatrice di schiavi, in quanto rivoluzionaria non è certo tenuta a pagare i suoi debiti, mentre il motto di famiglia dei Lannister (paghiamo sempre i nostri debiti) è molto più affidabile, Mycroft il cui motto di famiglia è “La mia banca è differente” si lascia convincere.

Ciao Mark, torna quando vuoi, sei sempre il benvenuto qui sopra.
Clamoroso! Dopo solo sette stagioni, Bran Stark torna a Gran Inverno, lo accoglie Sansa bestemmiando, tre minuti che ha ripreso il potere e proprio ora torna l’unico figlio maschio rimasto in vita discendente del legittimo re, oh ma questa è sfiga! «Bran cos'hai fatto in questi anni?» , «Sono diventato il corvo a tre occhi» , «Bran scusa la domanda indiscreta, da quanto tempo fai uso di sostanze stupefacenti?» , «No, non capisci, sono il corvo a tre occhi, vedo quello che è accaduto, che accade e quello che accadrà, pensa che ti ho vista sotto questo albero con un bellissimo abito da sposa» , «Bran, quello si chiama Real Time, questa è HBO sono due canali diver… Ma che ti parlo a fare, ‘azzo di Hippy di merda, lo mandi a studiare ti torna figlio dei fiori porcaccia di una miserie ladre…».

"Cioè tu a sto punto me vorresti dimostrare che attraverso l'unione del matrimonio ti sei realizzato!?" (Cit.)
Ora, io lo so che vi dico sempre che le porzioni di episodio dedicata a Sam, sono quelle che servono al pubblico per andare in bagno, ne sono ancora convinto, ma prima di tirare lo sciacquone, vorrei portare alla vostra attenzione un dettaglio. Il tutor del Master di Sam controlla che sì, Ser Jorah Mormont è davvero guarito dal morbo grigio, dopo la bella operazione che gli ha fatto Sam, alla fatidica domanda: "Come hai fatto a curare il morbo grigio a quest’uomo?", Sam cosa risponde? «Ho letto le istruzioni nei libri». Per la seconda volta vi ribadisco che no, non è una battuta che ho inventato io per farvi ridere, è un VERO dialogo di questo episodio, cioè cari sceneggiatori, mi state dicendo che duecento anni di gente morta male per via della letale malattia, potevano essere evitati se qualcuno si fosse preso il disturbo di leggere le istruzioni? Questa è la vostra spiegazione? Ok, il prossimo che mi prende per il culo perché leggo le istruzioni di qualsiasi cosa verrà costretto a guardare questo episodio a ripetizione, altro che punizione di Ellaria!

Ma dove Giocotrono dimostra di dare il meglio di sé è nel finale, l’attacco di Castel Granito da parte degli Immacolati avviene con tre attori a testa per entrambi gli schieramenti, mentre Tyrion fa da voce narrante allo scontro, spiegando che il punto debole di accesso alla città, è un tunnel delle fogne che aveva costruito lui, per portarsi le donnacce con cui fare i festini. Ora ho controllato la mappa dei sette regni, pare che Castel Granito faccia parte del comune di Arcore, guardate quanto è diversamente alto Tyrion e giungete voi da soli alle vostre conclusioni.

Un primo cavaliere operaio per cambiare i sette regni.
In realtà, l’esercito dei Lannister a Castel granito non c’è, Jamie got a gun lo ha spostato tutto sotto le mura dei Tyrell, mezza scena per far vedere Jamie che cammina tra alcuni cadaveri e pure la cittadella dei Tyrell è caduta. Secondo Time Out Cassidy!

Cioè mi state dicendo che due delle città più grosse dei Sette regni sono cadute, nel giro di cinque minuti di episodio, mostrando sì e no due soldati uccisi e con l’assedio di Mee(eeee)ree(eeeee)n ci avete frantumato i maroni per due intere stagioni!?! No, ma stiamo scherzando?

Castel Granito (Sette Regni), Il castello.
Cosa ci fanno vedere gli amiconi di HBO al posto di due battaglie che avrebbero potuto impegnare mezza stagione? Jamie che parla con la vecchia matriarca dei Tyrell, dove scopriamo che:

[Respiro forte]

Castlegranito-è-caduta-ma-era-un-trucco-dei-Lannister-a-cui-della-città-non-interessa-nulla-perché-tanto-possono-riprendersela-quando-vogliono-molto-meglio-eliminare-i-Tyrell-dallo-scacchiere-e-uccidere-tramite-veleno-Olenna-Tyrell-che-prima-di-morire-confessa-di-essere-stata-lei-ad-avvelenare-Joffrey-per-cui-Jamie-capisce-che-in-realtà-Cersei-gli-ha-mentito-e-che-Tyrion-non-è-colpevole

[Cassidy stramaza a terra senza fiato, i sanitari intervengono per rianimarlo]

Roba che se ti scappa no starnuto nel momento sbagliato, ti perdi tutto il dialogo chiave della serie.
Insomma, quello che abbiamo qui, è un lungo dialogo (chiave) tra due attori in una stanza che parlano (quindi non troppo costoso da girare) e due battaglie che invece di venir mostrate, ci vengono raccontare dai personaggi, perché così facendo risparmiamo tutti tempo e soldi. Sapete chi fa così di solito? La Asylum, sì, proprio la Asylum, quella di Sharknado, solo per citare il titolo più famoso.

Quando guardi un film della Asylum è normale che ci siano interi minuti di gente in una stanza che parla e spesso il tanto strombazzato Mega Python vs Gatoroid (giusto per fare un titolo) invece che mostrato ci viene descritto, perché costa troppo realizzarlo.

Alla Asylum non sono santi, ma la prossima volta che sentite qualcuno lamentarsi dei loro filmacci, puntategli un dito in faccia (quello di Euron) e chiedetegli se guarda “Game of Thrones”.

12 commenti:

  1. ma dai nemmeno frittella legge le istruzioni di qualsiasi cosa!!! ma sei veramente uno sfigato!!!

    ramsey di moncalieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo solamente perché tu ed io non ci siamo mai trovati nella stessa stanza ad assemblare/far funzionare qualcosa, ridevano tutti di me, anche i più fieri oppositori del libretto di istruzioni, ma li ho convertiti tutti. Sono il John Locke dei libretti di istruzioni, la mia fedeltà è incrollabile, tu amico mio sei un uomo di pratica e tentativi, io sono il “Man of booklet” :-D Cheers!

      Elimina
  2. ah ahah aha
    grande cassidy.

    io dopo tanti anni mi vanto ancora con il mio psichiatra di avere montato anni fa una sedia con baraccioli ikea che dopo un anno si è aperta in due!!! e mia mamma è cascata. non si è fatta nulla ma è vero.

    ok parliamo seriamente : secondo me la HBO sa che ormai la gente i libri li compra lo stesso, i gadget li compra lo la serie la guarda lo stesso e quindi si risparmia.

    non è bello come ragionamento ma tanto poche puntate ed è tutto finito. tecnicamente parlando ( un esempio per tutti l'ultimo resident evil ) si chiam cavare il sangue da una rapa.

    sempre seriamente premetto che io non ho letto i libri nè ho parenti alla hbo ma secondo la redgola d'oro "L'assassino è sempre il più insospettabile" a sedersi sul trono di spade sarà Ser Jorah Mormont!!! conserva questo post. mi aspetto i complimenti a serie conclusa.

    mi sparo un altra profezia( ma questa è più facile) : a fine 7 serie o cersey o jamie lanister uno dei due morirà

    grazie e alla prossima

    rdm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I mobile Ikea sono delle bombe ad orologeria! Non riesco a capire l’urgenza della HBO di terminare, perché AMC allunga il brodo da anni con i “Camminamorti” e loro invece corrono così? So che non navigano in ottime acque economicamente parlando, ma quando avranno finito “Giocotrono” non avranno più tante serie di punta, giusto forse “Westworld”. Vabbè per ora abbiamo ancora qualche puntata, la stagione numero otto, e poi vedremo, quanti degli Spin-off minacciati dalla HBO vedranno veramente la luce.

      Per il resto sono d’accordo con te, inoltre la HBO ha il coltello dalla parte del manico, vista la lentezza di George Martin, anche i lettori storici dei romanzi, se vogliono sapere come si concluderà la storia devono seguire la serie, visto che i libri chissà quando arriveranno.

      Cersei e Jamie sono in rotta di collisione, non dureranno più tanto insieme quello è poco ma sicuro, prima o poi dovranno dedicarsi a ‘sta guerra contro i morti ;-) Mi tento il post, così potrò direi di conoscere uno che aveva già capito tutto! Cheers

      Elimina
  3. Tutto molto veloce e posticcio, ma d'altronde la matassa che avevano creato gli showrunner era intricatissima ed hanno scelto di tagliarne alcuni nodi di netto.
    Giocotrono a me piace ancora moltissimo, ma è indubbio che molti personaggi vengano pompati all'inverosimile a fasi alterne per farli durare di più.
    Lena Headey è stupenda ed è probabilmente la migliore attrice del cast, però sembra abbia vinto al superenalotto in questa stagione. :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hanno optato per la soluzione più pratica e veloce per restare snelli. Concordo, anche io mi diverto ancora a guardarlo (e a scherzarci su nei commenti) non è la serie più bella del mondo, ma è un intrattenimento che sta avendo (e avrà) il suo bel peso sulla cultura popolare.

      Lena Headey la trovo fantastica fin dai tempi di “The Sarah Connor Chronicles”, qui è perfetta anche con i capelli da Nino D’Angelo, però hai ragione, questo è il suo momento, prima era tutto un “Peter Dinklage Show”, quindi davvero è una ruota che gira per gli attori. Cheers!

      Elimina
  4. Meno male che ci sei tu, che qui sembra che tutti gli episodi so' da emmy, e invece io soffro sentendo dialoghi incredibilmente idioti tipo quello fra Bran/robot/ragazzino che si è dato al post punk e Sansa (-Chi te l'ha detto? -Il corvo coi tre occhi -Credevo fossi tu il corvo coi tre occhi -lascia perdere, ce metto troppo tempo a dirti che era un altro prima di me che è morto. Comunque, ti ho detto che eri bellissima quando ti hanno stuprata? (??!??) ), osservando scene di battaglia con meno pathos della storia (praticamente quella finale sembra un riassunto su imdb più che una vera narrazione), personaggi sempre più inutili (Jaime? Tyrion? Jon e Daenerys? ma potrei dire tutti e faccio prima). Se non fosse che ormai voglio vedere dove va a parare concentrerei tutte le mie attenzioni su Deadwood, quella sì che merita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ma allora hai anche tu il problema che SKY/Streaming o quello che utilizzi, ti trasmette solo episodi diversi e meno belli di quelli che guardano tutti gli altri? Avremmo un abbonamento non premium evidentemente ;-)

      Concordo su tutto, la scenetta del corvo a tre occhi è degna di una parodia, anche io sono comunque curioso di vedere come andrà a finire, siamo in ballo, balliamo, poi mi dedicherò ad altro, ecco “Deadwood” è una bella alternativa, quella dovrò iniziarla prima o poi. Cheers!

      Elimina
    2. Walter Hill che dirige il pilota, Ian McShane che fa il gigante come suo solito, il west duro e crudo, direi che ho visto di peggio ;)

      Elimina
    3. Lo so lo so, sono proprio le ragioni per cui voglio vederlo, ho mio padre che ogni tanto mi interroga “Hai visto Deadwood?”, giusto a ricordarmi che mi manca sempre il tempo per far tutto! Cheers

      Elimina
  5. Non hai capito. La geografia di Westeros è tale che più si va verso nord, più si va lenti. La flotta di Euron, che va avanti e indietro da parte a parte a velocità smodata, ne è la dimostrazione. Jon è arrivato in fretta a Dragonstone perché si è mosso verso sud, ma vedrai che per tornare a casa passeranno come minimo tre stagioni! La sua urgenza è motivata perché sa che l'esercito dei morti del nord capitanato da Umberto Bossi sta prendendo la rincorsa, e fatto il primo passo arrivare a Dorne è un attimo!

    Belli comunque i due assedi! La storia e duemila film fantasy ci hanno insegnato che gli assedi possono durare decine di anni, e invece Castel Granito e Rocca dei Fiorellini sono cadute in dodici secondi netti. Anche qui, però, ci sono le giustificazioni: da una parte hanno usato le fogne (vecchio trucco dei furboni), mentre i Lannister hanno sfruttato l'antico tallone d'Achille dei Tyrrel, ovvero che sono delle pippe immonde in combattimento. Succede.

    Miti assoluti della puntata: Olenna Tyrrel che schiatta facendo il gesto dell'ombrello (ma nobilmente) e Euron Ditinculo Greyjoy (voglio uno spinoff dedicato alle sue avventure nei 15 mari)
    Delusioni massime: Tyrion il piccolo stratega pippone e Missandei vestita.

    Risultato parziale della puntata: Lannister battono Targaryen 6-0 6-0 6-1

    La prima conferma della puntata è che Bran e Jon sono davvero fratell(astr)i: hanno lo stesso sguardo intelligente. La seconda conferma è che i tuoi riassunti sono decisamente migliori dell'episodio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La teoria dell'attrazione gravitazionale Padana, il famoso Nord magnetico talmente potente da costringerti a lente partenze con il freno a mano tirato, funziona come teoria, Giacobbo farà sicuramente una puntata di Voyager su questo!

      Ogni volta che fanno un assedio in "Giocotrono" il fosse di Helm piange, e qualche Tolkeniano porta un fiore sulla tomba del vecchio J doppia R. Proporrei alla HBO oltre allo spin-off marinaro di Euron (dopo Black Sails, Finger Sails, ospite speciale Ditocorto, lo zimbello della ciurma) anche uno su "Le avventure erotiche della giovane Oleanna Tyrell", il suo passato da “Avengers” con tacco e tuta di latex la rende l’agente speciale giusto per questa missione HBO.

      Bran almeno ha la scusa della droga però, ti ringrazio moltissimo anche per la smodata citazione, che mi è balzata agli occhi con grande gioia ;-) Cheers!

      P.S. Velocità Smodata!

      https://www.youtube.com/watch?v=NeGBiDMot7A

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...