domenica 17 novembre 2019

Rock 'n' Blog: Ghostbusters

La musica e il cinema mi mandano da sempre giù di testa, quindi perché non celebrarli entrambi in una rubrica di musica e colonne sonore che serva a farvi alzare il volume ricordandovi di non incrociare i flussi.


Titolo del pezzo:
Artista: Ray Parker Jr.
Tratta dal film: Ghostbusters (1984)

Aggiungo solo un estratto dal mio commento al film dedicato proprio a questo pezzo:

Si va di corsa anche per comporre il tema musicale che viene affidato a Ray Parker Jr. che accetta di buon grado, poi sbatte il grugno contro lo scoglio del blocco dello scrittore, viene salvato dallo slogan letto su un camion dello spurgo (“Who ya gonna call?“) e una base che ricorda molto “I Want a New Drug” di Huey Lewis & The News, lo ricorda molto anche ad Huey Lewis che fa causa, ma poi la ritira dopo il patteggiamento, in qualche modo gli Huey Lewis & The News sono talmente in vista per via (anche) di questa storia, che vengono scelti per la colonna sonora di Ritorno al Futuro. Ora, non so chi ha fatto la colonna sonora di questo film negli altri universi paralleli, ma la versione più figa in assoluto, per quanto scopiazzata, la trovata solo su questo pianeta tiè!

Non venite a raccontarmela, anche voi fate questo balletto quanto sentite il pezzo di Ray Parker Jr.

38 commenti:

  1. E va be', che dire di più?
    Purtroppo la canto ancora col mio inglese inventato di quando ero bambino, nonostante oggi conosca la lingua e capisca le parole 😅
    Era tipo "ui do Hong Kong" una delle mie prime versioni 🤦‍♂️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ui do Hong Kong? Ghostbusters! Ahahah una versione orientale degli acchiappa fantasmi :-D Cheers

      Elimina
  2. Effettivamente faccio anche il pezzo di Break dance alla Bill Murray, con qualcuno che mi fa girare intorno!! 😜
    Piccola nota, quanti dei volti noti che si vedono non ci sono più, tipo Peter Falk o il compianto Christopher Reeve. .. Trump, invece resiste!! Mi piace molto però anche On our own di Bobby Brown, per il secondo capitolo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. John Candy, che nel film ha rischiato di recitarci (storia vera). Il secondo capitolo é bistrattato, ma aveva dei numeri, pochi ma li aveva. Cheers!

      Elimina
    2. Non mi toccate Janosz!! 😂😂 Foi ezzere come ronzare ti mosche per Viiiigo!!

      Elimina
    3. Grande Dave,
      mi chiedevo quando saresti stato redi-vivo (noi redi-vivi, loro redi-morti)!!
      Incrociamo le dita per il "vero" sequel, poi se c'è zio Bill sul carrozzone!!

      Elimina
    4. Due in cassetta, siamo forti!

      Ehhh dopo la sdentata che ho preso con Terminator comincio a riempirmi di vibrazioni cattive come la melma umorale!

      Ergo: se Ghostbusters III verrà uno scempio gli darò la sedia come il giudice "Bisonte" ai fratelli Scoleri!!

      Oppure li inseguirò e li ucciderò come un pane!

      Elimina
  3. Grandissimo pezzo! :D Ora tremo sul fatto che i nostri eroi torneranno con il terzo capitolo, speriamo che sia una cosa rispettosa e divertente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considerando come vengono fatti i film oggi, ho dei serissimi dubbi, proprio grossi. Cheers!

      Elimina
  4. Grande film, grande colonna sonora echissenefrega se somiglia a I Want A New Drug... quella non l'ho mai ballata in discoteca, questa si a palla perché ha tutto un'altro tiro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assorta a nuova vita, malgrado fosse un plagio é la versione più memorabile. Cheers!

      Elimina
  5. Pezzone talmente anni '80 da suonare ancora oggi contagiosissimo.
    La storia del mezzo plagio non la sapevo. Ma in effetti un pochino la ricorda... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film è stato girato e lanciato in un tempo brevissimo, anche Ray Parker Jr. non ha avuto molto tempo e nemmeno molte idee, si è inventato una cover non autorizzata che ancora oggi è mitica ;-) Cheers

      Elimina
    2. Ho letto da qualche parte che al povero Ray hanno dato una timeline strettissima, roba da un fine settimana o poco più. Il ragazzone non sapeva più che pesci pigliare e dopo una notte insonne aveva la tv accesa e vide una bella pubblicità di quelle sui servizi commerciali e gli si accese la lampadina per come impostare il brano. Poi, effettivamente lo slogan lo recuperò girando per la città. Sarà per quello che hanno inserito la battuta sugli scarafaggi che staccano le teste a morsi? Buon lunedì

      Elimina
    3. È andata proprio così, lo slogan era sulla fiancata di un camion dello spurgo (storia vera). Cheers!

      Elimina
  6. Si, in effetti ci somiglia...ma se stiamo a guardare tutto, allora cantanti come Zucchero (si, ma non diteglielo che senno' s'incazza) sarebbero in disarmo gia' da un pezzo.
    E anche lui dovrebbe dire la sua, su 'sta canzone...
    E VEDO NERO,
    COI MIEI OCCHI...
    E va beh, sapete come si dice.
    Le note son sette (piu' variazioni)...
    Grandissimo pezzo, comunque. Con un intro fulminante e ipercinetica. Che tra l'altro combacia alla perfezione con quella del film.
    Come sostengo da sempre, gli 80 sono il trionfo del suono associato all'immagine.
    Ripensando al capostipite...forse l'ho gia' detto, ma non posso ripensare ai motivi per cui il remake tutto al femminile ha floppato.
    E lasciamo stare le stupide polemiche.
    Non hanno capito nulla dell'originale. E nemmeno di cio' che ne ha decretato il successo.
    E cioe' che non era un film prettamente comico. Ma UN HORROR INTERPRETATO DA COMICI.
    Con momenti anche da strizza.
    "Sei forse un Dio, tu?"
    "Beh, no...ma..."
    ZZZAAAPPP!!!
    "Ray...la prossima volta che ti chiedono se sei un Dio, rispondi di SI!!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Unico altro caso di film come questo in era recente? Shaun, stesse caratteristiche, infatti un altro super film di culto, che però non può contare su una colonna sonora come questa ;-) Cheers

      Elimina
  7. Una delle colonne sonore della mia vita, praticamente un pezzo di cuore ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due, per questo non potevo non averlo su Rock 'n' Blog ;-) Cheers

      Elimina
  8. Mado', quel videoclip gronda anni Ottanta da ogni pixel!!! Peccato non averlo mai incontrato all'epoca, l'avrei adorato :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resta mitico ad ogni fotogramma, arriva da un'epoca in cui i videoclip erano uno dei modi migliori per pubblicizzare i film (e ovviamente le canzoni), questo è leggendario ;-) Cheers

      Elimina
  9. Effettivamente quanti videoclip si vede vano su Videomusic che invogliavano a vedere i film al cinema. Ricordo quelli di Hit the road, Jack, per il film 4 pazzi in libertà con Michael Keaton, oppure Gladys Knight che cantava la canzone di 007 con Timothy Dalton, oppure il Bobby Brown, con videoclip più bello del film Ghostbusters 2... Quanti ricordi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa mi hai ricordato, il video per quello 007! :-D Cheers

      Elimina
    2. Con Carey Lowell, futura moglie di Richard Gere, oltre a essere grande gnocca, ai tempi!! 😜

      Elimina
    3. Stai sfondando una porta aperta, credo di essere uno dei pochi con una predilezione speciale per i due 007 di Timothy Dalton. Ognuno ha le sue di stranezze ;-) Cheers

      Elimina
    4. Allora siamo in due, perché anche a me sono piaciuti parecchio gli 007 con Dalton. Anche se il mio preferito (per ragioni anagrafiche) è sempre il mitico Roger Moore, per la classe speciale che aveva. Anche se devo ammettere che Daniel Craig ha fatto un buon lavoro di "ringiovanimento" del personaggio, con una versione più muscolare e contemporanea... Però quando le bond-girl dicevano "Ohhh James!" non aveva prezzo.

      Elimina
    5. Pensa che avevo anche il videogioco di Zona Pericolo per C=64!! E non era nemmeno male!

      Elimina
    6. Daniel Craig è stato protagonista di un paio di buoni titoli, peccato sia da prendere a schiaffi per la poca voglia che manifesta. Cheers!

      Elimina
    7. Ricordo di averlo visto, ma non ci ho mai giocato. Cheers

      Elimina
    8. "Stai sfondando una porta aperta, credo di essere uno dei pochi con una predilezione speciale per i due 007 di Timothy Dalton. Ognuno ha le sue di stranezze ;-) "

      A me piace un sacco il primo. Più avventuroso e terra terra rispetto a certi di Moore. Meno il secondo che a tratti sembra un b-movie action del periodo non tra i migliori, soprattutto nella seconda parte. Si vede che le tematiche latitavano (anche a causa dell' imminente fine del blocco comunista) ed infatti si dovettero aspettare ben 6 anni per un nuovo film.

      Elimina
    9. Non era un periodo fortunato, ma Timothy Dalton aveva la faccia giusta e poi mi piaceva un sacco l'inseguimento di "007 - Zona pericolo". Cheers!

      Elimina
  10. Queste notizie qua le trovo solo da te: lo slogan preso da una ditta di spurghi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ray Parker Jr. ha raccontato la storia svariate volte, con il tempo potrebbe averla un po’ abbellita, ma non credo molto, altrimenti non avrebbe scelto un camion per gli spurghi ;-) Cheers

      Elimina
  11. Stracult!!! Ormai le canzoni abbinate ai film sono come i dinosauri! Estinte! Sic!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, questa penso sia epica, forse anche più della "Batdance" di Prince, o per lo meno, siamo da quelle parti. Cheers!

      Elimina
  12. MIRATE SOTTO LA SPAZZOLA!! 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muoio, quella battuta ogni volta mi stende dal ridere :-D Cheers

      Elimina
    2. 😂😂😂 Gozer il Gozeriano? Buonasera.

      Elimina