domenica 31 marzo 2019

57 canali e niente da vedere: Le ultime serie tv che ho visto

Da qualche tempo qui sulla Bara mancano le serie tv, non perché abbia smesso di colpo di guardarle anzi, il problema è un altro: Non riesco a trovarne una che mi piaccia davvero. Quindi ho pensato di riassumere le ultime visioni in un solo post, da leggere tutto d’un fiato e su cui aleggiano le immortali parole del Boss: 57 channels and there's nothing on.

sabato 30 marzo 2019

Filo da torcere (1978): Tanti auguri Clyde!

Il 30 marzo del 1979, veniva proiettato per la prima volta, in uno strambo Paese a forma di scarpa, il più strambo film della carriera di Clint Eastwood. Quando Lucius mi ha segnalato questo quarantennale, non potevo proprio perdermi l’occasione per rivederlo!

giovedì 28 marzo 2019

Batman Begins (2005): Paura e realismo a Gotham City

Avete fatto colazione con il Jack Daniels stamattina? Voglio sentirvi con la gola in fiamme, mentre con la vostra migliore voce Growl ripetete con me: Dark! Daaaarrrrk! Daaaaarrrkkk! Dovete ringhiarlo, ripeterlo fino allo sfinimento, dovete avvolgervi nel Daaaaaaaaark come farebbe con il suo mantello Nanananananana...Batman!

mercoledì 27 marzo 2019

Hellboy (2004): Accendi un diavolo in me

Visto che sta per uscire il nuovo Hellboy diretto da Neil Marshall (daje Neil!), pensavate davvero che mi sarei perso l’occasione per mettere su un piccolo speciale di ripasso dedicato alla creatura di Mike Mignola? Ma nemmeno per scherzo, dài!

martedì 26 marzo 2019

[Guest post] Il Primo Re (2019): Fatti non fummo per viver come Borghi

Allora, “Il primo Re” è il nuovo film di Mel Gibson giusto? Allora perché è tutto recitato in una lingua che Google non traduce? Vabbè però è il prequel della serie tv “Roma” vero? Come no!? Vabbè sta di fatto che a me è piaciuto (nemmeno poco), ma per fare chiarezza, meglio farlo commentare da qualcuno più preparato del sottoscritto, Quinto Moro, la palla è nel tuo campo!

lunedì 25 marzo 2019

Triple Frontier (2019): Ricercati ufficialmente Netflix


Lo ammetto candidamente: ormai penso che Netflix lavori più sulla quantità che sulla qualità. Credo che sia opinione abbastanza diffusa che sul paginone del popolare canale streaming, sia obbligatorio selezionare come si faceva un tempo al videonoleggio, certo, poi sparando nel mucchio, ogni tanto qualcosa di buono viene fuori, tipo questo “Triple Frontier”.

domenica 24 marzo 2019

Vice - L'uomo nell'ombra (2019): American Psycho (ma più grasso)

Sono contento che Christian Bale abbia alzato il piede dall’acceleratore, ha avuto un periodo in cui lavorava decisamente troppo con il rischio di svalutazione, ma, soprattutto, sono contento che abbia deciso di lavorare ancora con Adam McKay.

sabato 23 marzo 2019

Hellboy - Il seme della distruzione: 25 anni per il diavolo di Mike Mignola


Sabato 23 marzo 2019 è stato ufficialmente battezzato come l’Hellboy Day, un po’ perché a breve vedremo il diavolone tornare al cinema diretto da uno dei miei preferiti, Neil Marshall (daje Neil!), ma soprattutto perché bisogna festeggiare i venticinque anni di pubblicazione del primo fumetto di Mike Mignola. Pensate che il vostro amichevole Cassidy di quartiere possa tirarsi indietro davanti ad un’iniziativa così? Proprio no, perché la mia passione per la più famosa creatura del vecchio Mike, ha radici profonde.

venerdì 22 marzo 2019

Driver l'imprendibile (1978): Sta zitto e guida

Poche parole, tantissimi fatti. A chiacchiere sono buoni tutti ad atteggiarsi, essere il migliore è qualcosa che si dimostra con l’esempio, è così che si diventa il re della collina. Benvenuti al nuovo, rombante capitolo di… King of the hill!

giovedì 21 marzo 2019

Batman & Robin (1997): Il ritorno del Cavaliere Capezzoluto

Lo sapevo che mi sarei messo nei guai con questa Bat-rubrica e mai più di questa volta, il titolo ispirato alle vecchia serie televisiva degli anni ’60 torna buono, quindi benvenuti al nuovo capitolo di Nanananananana...Batman!

martedì 19 marzo 2019

Dumbo (1941): L'unico modo per vedere elefanti volare (senza bere)

Fenomeni da baraccone, emarginazione, calunnie, stereotipi razzisti, momenti lisergici indotti da alcool somministrato ai minori, alternati a momenti strappalacrime, ma anche riscatto sociale e personale. Poi ditemi che crescere con i classici Disney è qualcosa che non forma il carattere!

lunedì 18 marzo 2019

Captain Marvel (2019): Ora Thanos lo teniamo per le palle

Chiariamoci subito: guardate su per favore, fatto? Bene, per dovere di cronaca o per il semplice fatto che è il titolo del film, quella lassù sarà la prima ed unica volta in cui mi vedrete scrivere quella roba. Leggo fumetti Marvel da quando sono nato e per me il personaggio si chiama CAPITAN Marvel, finita la prima doverosa precisazione, passiamo alla seconda.

domenica 17 marzo 2019

Cap Marvel & Co.: Abbiamo ucciso gli eroi, ora bisogna uccidere i cinecomic


Un omaggio a Cassidy e i lettori della Bara, che nell’occasione dell’uscita di Captain Marvel diventa un gruppo di sostegno per cinefili in difficoltà, dove Quinto Moro e il suo spirito guida discutono del film e dell’MCU.

sabato 16 marzo 2019

Il cavaliere oscuro colpisce ancora di Frank Miller: Ceci n'est pas une Bàtman

Ognuno nella vita vorrebbe ritrovarsi nella condizione di poter smettere una volta raggiunto l’apice, di poter uscire di scena tra gli applausi, quando tutti ancora ti rimpiangono, piuttosto che compatirti.

venerdì 15 marzo 2019

L'eroe della strada (1975): La crisi colpisce duro, ma Bronson di più

Gli Americani hanno un’espressione per tutto e quando non ne hanno una, la inventano, a me è sempre piaciuta molto quella che potremmo tradurre come il re della collina.

giovedì 14 marzo 2019

Batman Forever (1995): E quanti bei colori, potere dei fumetti, che bello

Lo sapevo in cosa andavo a cacciarmi con questo Bat-Ripasso, ero pronto, anzi “Sono nato pronto” (cit.), però devo dire che ogni volta che ho una pessima idea, riesco a sorprendermi da solo, dal casino in cui mi sono messo con questa rubrica non mi salverà nemmeno Nanananananana...Batman!

mercoledì 13 marzo 2019

Zombi 2 (1979): Fulci vive!

Il 13 marzo è sempre l’occasione giusta per ricordare Lucio Fulci, il “poeta del macabro, il “terrorista dei generi”, uno che li ha davvero esplorati quasi tutti, anche se il suo primo horror è stato questo film.

martedì 12 marzo 2019

[Guest post] La paranza dei bambini (2019): Una danza (che si balla nella latitanza)

Quanto è bello avere Quinto Moro a scrivere - meglio di quanto avrei mai potuto fare io in un paio di vite - del bellissimo film “La paranza dei bambini”. Lascio a lui la parola e come al solito vi auguro buona lettura!

lunedì 11 marzo 2019

La casa di Jack (2019): Hit the road Lars

“The house that Jack built” è una popolare filastrocca inglese entrata anche a far parte della cultura americana. Si tratta di una specie di racconto cumulativo che ogni volta aggiunge un dettaglio oppure un protagonista alla vicenda, l’equivalente nostrano potrebbe essere “Alla fiera dell’est” di Angelo Branduardi che è l’opera che si avvicina di più come struttura.

domenica 10 marzo 2019

[Guest post] 2002 - La seconda odissea (1972): Noi Robot, figli dei fiori


Il primo post di Quinto Moro è piaciuto molto ai lettori della Bara Volante, quindi con il doppio dell’entusiasmo, è il momento di replicare, giusto in tempo per il compleanno di un film che volevo avere su queste pagine da parecchio tempo, lascio la parola a Quinto Moro e vi auguro buona lettura!

venerdì 8 marzo 2019

Il buio si avvicina (1987): Vampire blues

Può sembrare una mossa fin troppo facile mettere in calendario un film di Kathryn Bigelow proprio l’8 Marzo, probabilmente lo è, ma trovo che sia giusto scrivere di una che, ancora oggi, non si è liberata dell’etichetta “Kathryn Bigelow dirige come un uomo”, quando è chiaro come la luce del sole che, al massimo, Katrina dirige meglio di molti suoi colleghi con il cromosoma Y e questo film è una delle tante prove.

giovedì 7 marzo 2019

mercoledì 6 marzo 2019

The man who killed Hitler and then the Bigfoot (2019): Quando il titolo dice tutto


No dico, secondo voi se io dovessi mai imbattermi in un film che si intitola “The man who killed Hitler and then the Bigfoot”, non avrei voglia di vederlo? Che poi è quello che ho fatto, mi sono visto un film che si intitola “The man who killed Hitler and then the Bigfoot”, e vi giuro esiste davvero, non me lo sono inventato.

martedì 5 marzo 2019

The Mask - Da zero a mito (1994): La maschera che portiamo (meeetaforicamente parlando)


Quando il mio Bro Marco ha lanciato l’iniziativa tra blogger per questo “ballo in maschera” di Carnevale con film che avessero come protagonisti personaggi che indossano una maschera, mi sono sforzato tantissimo, ci ho pensato su per circa un secondo (pieno eh!) e ho scelto “The Mask” che è la scelta più banale del mondo, ma siccome erano anni che volevo rivederlo ho imparato che certe occasioni vanno colte al volo!

lunedì 4 marzo 2019

The LEGO Movie 2 - Una nuova avventura (2019): È ancora meraviglioso!


Lo ammetto, ero abbastanza preoccupato per questo seguito di “The LEGO Movie” (2014), perché il primo film era un gioiellino, in cui quei due genietti di Phil Lord e Christopher Miller, erano riusciti a trovare il modo migliore per unire le ore passate da bambini a giocare con i celebri mattoncini, ad un citazionismo davvero spassoso.

domenica 3 marzo 2019

Rock 'n' Blog: Mandy


La musica e il cinema mi mandano da sempre giù di testa, quindi perché non celebrarli entrambi in una rubrica di musica e colonne sonore che serva a farvi alzare il volume ricordando di non fare incazzare Nicolas Cage.