mercoledì 23 novembre 2016

The Walking Dead - Episodi 7x04/05: La scimmia è scappata dalla gabbia


Doppio appuntamento con due BELLISSIMI episodi di House of car... No. No, dai, davvero posso parlare di un'altra serie? Sul serio, vi commento una puntata di Masha e Orso se volete, Sam il pompiere? Peppa Pig? Sono disposto anche a commentare Peppa Pig piuttosto che 'sta roba. No, vabbè niente, siete incontentabili e allora andiamo, trovate gli episodi precedenti de "I Camminamorti" QUI.
The Walking Dead - 7x04 - Service

Ecco, alla fine siamo sempre i soliti, solo perché il povero Negan si è presentato con dei modi da bullo, la giacca di pelle da tamarro e ha spaccato un paio di crani con una mazza chiodata, abbiamo subito pensato che avesse cattive intenzioni, è così che nascono i malintesi, in realtà, lui aveva buone intenzioni e in questo episodio lo dimostra.

Una volta mi piacerebbe vedere come verrebbe gestita un'invasione di zombie in un Paese diverso dagli Stati Uniti, ad esempio, i Coreani scapperebbero in treno, gli Inglesi invece, andrebbero al Pub a farsi un paio di pinte, mentre cerco di non pensare a come gestiremmo la faccenda in uno strambo Paese a forma di scarpa, vi dico che quello che sappiamo di certo, è che gli Americani si riempirebbero di armi fino ai denti, nel senso, ancora di più di quelle che hanno ora, per difendersi dal ritorno del Re d’Inghilterra, quel maledetto!

"Andrew Lincoln dimmi, in che paese sei nato esattamente?".
Negan è proprio qui per questo, per fornire come dice lui, un servizio (ed ecco spiegato il titolo dell’episodio), per farlo si presenta ai cancelli di AlEXPOandria, presidiati dal mio mito Eugenio, impegnato a ricostruire una radio da donare ai Salvatori, qualcuno dovrebbe spiegargli che senza trasmissioni la radio serve a ben poco, ma in fondo si da Eugenio kills the radio stars.

Negan gongola talmente tanto, da fare concorrenza ad uno dei sette nani (Gongolo), la prima cosa che fa è chiedere di Rick, a cui affida subito un importante compito, quello del Caddie, il ragazzo che porta le mazze da Golf, infatti gli affida la sua preferita: Lucille.

Qui inizia un lungo, lunghissimo (anzi lunghissimoooooooooooooo!) monologo di Negan, impegnato a girare tutta AlEXPOandria, scaldando i cuori con i suoi sorrisone, baciando bambini, broccolandosi impunemente Rosita, pare che abbia fatto anche una battuta del tipo “Grab Her By The Pussy", ma potrei essermi addormentato, visto che siamo al quarto episodio della stagione e il minutaggio è già schizzato immotivatamente ad un’ora di episodio che mette a dura prova la mia capacità di stare sveglio.

"Vuoi giocare con la mia mazza, eh eh, occhiolino, occhiolino".
Donald Negan, il candidato voluto dal popolo (più o meno) è, però, contestato dai giovani come Carl, anzi scusate COOOOAAAAARRRLLLLL che, a differenza di suo padre ridotto ad un servo della gleba, dimostra di avere le palle puntando la pistola contro gli uomini i Salvatori di Negan. Hey aspettate, ma questa cosa è clamorosa! Dopo sette stagioni abbiamo la vera rivelazione de “I Camminamorti”! Ora siamo sicuri che Lori e Shane trombavano anche prima del coma di Rick, ecco da chi ha ereditato la cazzima Carl, dal suo vero padre Shane!!

Ma Donald Negan è il presidente di tutti, anche di chi lo contesta e quindi si mette al lavoro, per prima cosa costruirà un muro per tenere fuori i Camminamorti clandiest… Ah, no, quello esiste già, vabbè allora, controllo delle armi! Che sono tutte queste pistole e pistolette in giro, basta requisite, al grido di “Più Lucille per tutti!”.

Si scatena il panico, gli abitanti di AlEXPOandria hanno più armi del convegno Repubblicano in Texas, hanno più fucili che Keanu Reeves in “Matrix”, apri un armadio trovi delle doppiette, sollevi un materasso e ci trovi sotto tre bombe a mano, due revolver e un fucile di precisione, pensa che tengono le pistole anche nel barattolo del caffè!

Sono tutte per difesa personale giuro!
La cosa è grave, il servo della gleba Rick, ormai zerbino di Negan, invoca una riunione cittadina (scena presa di peso dal fumetto, anche questa), per chiedere ai suoi concittadini di consegnare le pistole mancanti, sì, perché il precisissimo Negan ha trovato un errore nell’inventario delle armi e pretende la consegna di quelle mancanti.

Alla fine mi addormento, proprio che ero lì bello concentrato e BOOM, bolla al naso a russare come una macchina per i trafori industriale. Quando mi sveglio sono appena a metà episodio, lo capisco perché Rosita usa le pistole per sparare ai due canoni Camminamorti di metà puntata.

Pensate, l’ossessione per le armi è talmente radicata che persino Michonne, una che ha sempre utilizzato una spada, proprio oggi, ha deciso d'imparare ad usare un fucile, infatti spreca centinaia di proiettili sparando contro gli zombie, senza centrarne uno nemmeno per errore, spara così male che non riuscirebbe a beccare un raffreddore a Gennaio. Per convincerla del fatto che sia meglio consegnare l’arma a Negan e che è una pippa clamorosa a sparare, Rick intavola un interessante discors…  BOOM! Fase REM, riparto a russare come un maglio perforatore.

Scendi di lì, che tanto non becchi neanche un raffreddore.
Riapro gli occhi e c’è Padre Gabriel che inizia a raccontare di come [SCENA MANCANTE], mi risveglio dal torpore per scoprire che a Negan è stato detto che Maggie è morta, forse l’unica mossa davvero intelligente di tutto l’episodio, poi arriva il momento improbabile in cui l’amichetto di Rosita contesta Rick, che fa finta di avere ancora due testicoli facendo la voce grossa, per fortuna mi addormento così velocemente da non dover vedere la scena patetica.

Ormai siamo al novantasettesimo minuti dell’episodio, sulla parte alta della mia tv mi compare l’arcangelo Gabriele che mi annuncia la mia prossima maternità (ma cosa è successo mentre dormivo?) e gli autori pensano bene che è il momento di far rinvangare a Rick un po’ di vecchi ricordi, un bel dialogo sul suo grande amico Shane e quella spaccacogli… Ehm, brava donna di sua moglie Lori. Ma ormai è tardi, lo sappiamo che Carl è il figlio di Shane, posso tornare a dormire, l’Arcangelo Gabriele mi rimbocca le coperte.

Sapete cosa ho sognato? Le ventisei volte in cui Rick avrebbe potuto dare una “Lucillata” in testa a Negan e non lo ha fatto… Zerbino!

The Walking Dead - 7x05 - Go Getters

Di colpo mi risveglio dal mio sonno, beh, devo dire che questi dieci minuti di pennica provocati da “I Camminamorti” sono stati rintempranti, ora posso mettermi a… Ma che ora è? Che giorno è!? Cacchio ho dormito fino a Lunedì! In tempo per il nuovo episodio! Nuuuuuoooooooooooooo!!

Una puntata fatta al risparmio, sotto tutti i punti di vista, visto che i personaggi principali (sto parlando di Negan) non compaiono e anche a livello di scrittura devono aver risparmiato, intendo dire più del solito visto che se l’episodio medio de “I Camminamorti” si attesta sul livello “Sceneggiatura scritta da una scimmia colpendo la tastiera con un barattolo di Pringles”, questa settimana si sono superati, hanno messo a dieta la scimmia togliendole le patatine e, siccome mordicchiava la tastiera, via pure quella!

"Ridammi le patatine bastardo!!".
Vediamo cosa succede nella comunità di Hilltop, dove ritroviamo il simpaticissimo Gregory. Gli ordini di scuderia sono quelli di rappresentarlo come un viscido codardo schiavo del padrone, in pratica il Geometra Calboni dei film di Fantozzi, tanto che l’attore che lo interpreta Xander Berkeley, sembra regredito al primo giorno del corso di recitazione, non che sia mai stato un fenomeno, ma è solo l’ennesima vittima di questo buco nero che assorbe talento e restituisce noia che risponde al nome di “The Walking Dead”.

Gregory il reggente di Hilltop alle prese con le sue preziose bottiglie.
L’interessantissima (si fa per dire) sottotrama prevede che Gregory non voglia guai con Negan, quindi Maggie e Sasha devono sparire, anche se una è incinta e l’altra ha dimostrato il suo valore, ha dimostrato il suo valore? Vabbè, è uno dei pochi personaggi di colore riuscito a restare in vita più di dieci puntate, il che è praticamente un record per questa serie!

In compenso, l’episodio ci regala un'altra interessantissima (si fa sempre per dire, secondo estratto) sottotrama con protagonista Carl detto “COOOOOAAAAARRRRRLLLLL” e tizia scazzo, la ragazzina con cui il figlio dello sceriffo è destinato a limonare tipo, dal suo esordio in questa serie o giù di lì.

Qui davvero la scimmia ha dato il suo meglio, prima tizia scazzo decide di andare da Maggie ad Hilltop, al grido di “Fottesega posso cavarmela da sola!”, esattamente dopo otto passi fatti oltre la recinzione, di AlEXPOandria, viene aggredita dai solito camminamorti senza sapere come reagire in nessun modo. Per fortuna ci pensa il principe azzurro COOOOAAAAARLLLL a schiantare un'auto sui defunti e salvare la ragazza ed io ancora mi chiedo dove trovino il carburante per girare in auto, ma se non si pone il problema la scimmia perché dovrei farlo io?

Appiedati e disarmati, i due ragazzi sono due snack con le gambe pronti ad essere divorati, ma… Have no fear, Monkey is here! Il quadrumane si gratta la testa, si batte i pugni sul petto e mena il suo colpo più duro, un deus ex machina sotto forma di pattini a rotelle!

Ragazzi, ringraziate la scimmia per questo divertente pomeriggio.
Sì, i due ragazzi trovano due paio di pattini a rotelle con cui pattinare via felici, io ci avrei aggiunto anche dei walkman con cui ascoltare “Dream is my reality” giusto per completare il quadretto tipo “Il tempo delle mele”. Su cosa ci facciano dei pattini in mezzo ad un bosco nei sobborghi di Fanculonia (U.S.A.) non è dato sapersi, ma sono abbastanza sicuro che visto l’andazzo di questa serie, come minimo faranno un interessantissimo (terzo estratto) episodio per spiegarcelo, già m'immagino le dormire che mi farò.

Ovviamente, puntuale come la morte e le tasse, arriva il momento in cui mi abbiocco sul divano guardando l’episodio, mi sveglio giusto in tempo per vedere l’inevitabile mulinello di lingua tra Coooooaaaaarrrrrlll e Tizia Scazzo che folgorata d’amore per il ragazzo, quando il ciclope ipertricotico annuncia di volersi infilare nella base di Negan (quindi un suicidio garantito) lei risponde: “Ok ciao”. Ah l’amore!

"Vado matta per le sceneggiature ben riuscite" (Quasi-cit.)
Ma il primate in carenza di patatine è in forma smagliante e ci regala l’attacco Zombie più bello di questa serie, Hilltop viene svegliata nel cuore della notte dalla musica assordante proveniente da un'auto parcheggiata al centro del cortile della comunità. La macchina, chiusa a chiave con l’autoradio a palla e una calamita per gli zombie, che entrano dal cancello lasciato aperto di notte…

Mi verrebbe da dire che una volta aperto il cancello, potresti semplicemente uccidere tutti nel sonno, invece di inventarti questo complicatissimo piano basato sull’inquinamento sonoro. Ma la soluzione adottata da Maggie, Sasha e Jesus è più complicata del problema: Jesus sfoggiando una mobilità fisica degna di un comodino dell’Ikea (è lento come un bradipo sotto valium) uccide gli zombie a colpi di calci volanti, ovvio volanti, dei balzelli imbarazzanti, ma parlateci voi con la scimmia, io non ci provo nemmeno.

Andiamo a comandare, sugli zombie in tangenziale.
In compenso Maggie, malgrado il piccolissimo dettaglio di essere in dolce attesa, corre come una disperata, si arrampica sulle gomme di un trattore tirandosi su a braccia e una volta messo in moto, schiaccia la macchina sotto le ruote, mettendo fine all’inquinamento sonoro. Hey Cheeta! Guarda che questo è il finale di Christine - La macchina infernale, almeno ricordatevi di inserire John Carpenter tra i ringraziamenti!

Seguono altre cose davvero appassionanti, tipo il sostituto di Negan in visita a Hilltop per parlare con Gregory, dialoghi carichi di valore, come una discussione su uno dei quadri appesi nell’ufficio di Gregory, una crosta inguardabile probabilmente dipinta da Teomondo Scrofalo.

"Ma davvero tieni sul muro quella roba?" , "In effetti sembra dipinto da una scimmia".
Ma non temete, anche gli episodi peggiori per fortuna finiscono, non vi dico la gioia di vedere i Salvatori di Negan, requisire le bottiglie di Gregory ed andare via sul loro camion, lo stesso camion su cui sale al volo Jesus (usando la sua incredibile agilità da cassapanca SKOLBLOTTEN del catalogo Ikea) e chi c’è sul camion? L’immigrato clandestino Coooooaaaaarrrllll! Secondo me, prima di arrivare a destinazione saranno entrambi ubriachi fradici, abbracciati a cantare “Romagna mia”, ma poco importa, basta che non diate da bere alla scimmia, guardate cos'ha combinato togliendole le patatine!

10 commenti:

  1.  “Sceneggiatura scritta da una scimmia colpendo la tastiera con un barattolo di Pringles”: questa davvero vince tutto! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh grazie ti ringrazio ;-) La noia di questi episodi mi tira fuori idee matte come questa. Cheers!

      Elimina
  2. Come Cavvvvrllll è figlio di Shame??ma non era la piccoletta...boh...comunque gran post, sto aspettando il bus e mi sto sforzando di non ridere da sola come una scema...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, è una mia teoria per giustificare il fatto che COOOOAAAARRRLLL ancora si ribella, mentre Rick invece è lo zerbino di Negan. Ci fosse stato Shane al posto dello sceriffo, avrebbe risolto la cosa molto più in fretta. Non a caso uno è diventato il Punitore in “Daredevil”, l’altro sta ancora qui a piagnucolare in ogni episodio ;-) Hai la mia solidarietà visto che mi muovo in bus anche io, sono contento di alleviarti il tempo d’attesa ;-) Cheers!

      Elimina
  3. Non così male dai , la riscossa potrebbe non essere così lontana.
    Abbiamo appurato che le donne hanno più balls dei maschi. Rick smarrito con gli occhi perennemente rossi non si può più vedere, mi urta i nervi. Non ti puoi ridurre così per un idiota con la mazza in mano (ehm. ..:D ) dopo che hai fatto il capobranco per sei, dico sei, stagioni! Che due maroni. A me Negan sta anche simpatico ma il mio cervello ha bisogno di vedere qualcuno che gli spacchi la faccia. A calci. Maggie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maggie ora ritenuta da Negan “Missing in action” potrebbe essere la candidata, ma resto con Daryl ;-)
      Rick non si può più vedere da diverso tempo, ormai ha toccato il fondo, come dicevo qui sopra, Shane avrebbe già risolto il problema ;-) Cheers!

      Elimina
  4. Ho eliminato il commento precedente per errori ortografici dettati dall'ira verso i Saviors! :D
    Non si può semplicemente correggere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo ci sia la possibilità di correggere i commenti su Blogger, è democratico come i Salvatori ;-)

      Elimina
  5. Magari le ultime puntate di TWD fossero divertenti come i tuoi riassunti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto, ormai mi diverto più a commentare la serie che a vederla. Cheers!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...