sabato 1 agosto 2015

R.I.P. “Rowdy” Roddy Piper



Una notizia incredibilmente brutta...


Canadese di origini, è diventato celebre utilizzando sul ring il look e le origini scozzesi dei suoi genitori.
Un icona del Wrestling WWE negli anni '80, una faccia di tolla come se ne sono viste poche, che ha saputo sfruttare anche al cinema in film come "Hell Comes To Frogtown" ma soprattutto quel capolavoro senza sterzo di "Essi Vivono" di Giovanni Carpentiere.

Non so nemmeno cosa dire, il suo John Nada è uno dei personaggi più fighi tra tutti quelli sfornarti da Carpenter (e non sono propriamente pochi), sul serio non so cosa aggiungere, da Carpenteriano è davvero una mazzata...

Per quanto mi riguarda “Rowdy” Roddy Piper è entrato di diritto nella storia del cinema con la mossa finale sfoggiata proprio in "Essi Vivono" il capolavoro "I have come here to chew bubblegum and kick ass…and I’m all out of bubblegum" improvvisata sul set, frutto di anni si esperienza sui ring della WWE.


 Ciao Mito, mi metto gli occhiali e ci vediamo nei film...

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Enorme... Forse il più grande cattivo della storia del Wrestling :/

      Elimina
  2. Questa, amico, è una notizia veramente tremenda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno, una vera mazzata...

      Elimina
  3. Risposte
    1. Veramente brutta, mancherà un sacco il grande Hot Rod... Cheers!

      Elimina
  4. Adesso abbiamo davvero finito il bubblegum! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. We're all out of bubblegum... Roddy é andato a scalciare culi altrove... Cheers!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...